Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/mhd-01/www.salgalaluna.com/htdocs/wp/wp-includes/gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/mhd-01/www.salgalaluna.com/htdocs/wp/wp-includes/gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/mhd-01/www.salgalaluna.com/htdocs/wp/wp-includes/gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/mhd-01/www.salgalaluna.com/htdocs/wp/wp-includes/gettext.php on line 66

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/mhd-01/www.salgalaluna.com/htdocs/wp/wp-includes/gettext.php on line 66
Salgalaluna » Blog Archive » Lomo che non deve chiedere mai

il blog di lorenzo cassata » Lomo che non deve chiedere mai

Lomo che non deve chiedere mai

Postato il 28 Novembre 2007 in viaggi da salgalaluna

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/mhd-01/www.salgalaluna.com/htdocs/wp/wp-includes/functions-formatting.php on line 76

Il lomo iberico è un salume dal sapore meraviglioso. E’ la prima cosa che ho voluto assaggiare appena atterrato in Spagna (a Santander, 10 minuti di autobus dall’aeroporto Ryanair). E’ la cosa che mi sono portato indietro in Italia.

In due giorni sono riuscito a vedere una bella mostra su 300 anni di storia della pittura americana e un’altra di giovani artisti baschi (al Guggenheim di Bilbao), un paio di bar del “casco viejo” e l’autobus della ALSA (sabato), poi un pezzetto di Santander, un bellissimo pulmann “clase supra” per Oviedo (comprensivo di mentine, riviste di calibro elevato, aperitivo, film, cuffiette e un regalino a sorpresa), il centro storico (vuoto nella domenica pomeriggio) di Oviedo, pieno di piazze bellissime, un paio di sidrerie e l’eccellente favata (domenica). Il sidro si versa dall’alto nel bicchiere inclinato e si butta quindi quasi tutto per terra. Perché? Una questione di acido: boh.

Ryanair è stata efficiente e quasi puntuale, seppur scomoda. Ho letto Gara (il giornale basco filoindipendentista) il sabato, El Jueves (condannato di recente per una vignetta sul re di Spagna) la domenica e El Mundo (che parlava malissimo di Chavez e di Morales) il lunedì. Un panorama di opinioni abbastanza ampio che mi ha confermato alcune idee sulla Spagna: Zapatero sta facendo poche cazzate e molte cose buone, anche se ora potrebbe montarsi la testa (a marzo ci sono le elezioni e l’altro giorno è apparso alle masse socialiste con la moglie a fianco); l’ETA è in un vicolo cieco (da molti anni) e non gode della simpatia praticamente di nessuno (se non qualcuno che lo fa “per dovere”), dovrebbero smetterla definitivamente (in cambio un’amnistia per molti, indulto per gli altri). Il re ha ancora un po’ troppo potere in Spagna. Gli spagnoli sono mediamente simpatici, a nord come a sud. El Corte inglés è chiuso la domenica.
Qui alcune foto del weekend spagnolo.

Share and Enjoy:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • blinkbits
  • BlinkList
  • blogmarks
  • co.mments
  • connotea
  • del.icio.us
  • De.lirio.us
  • digg
  • Fark
  • feedmelinks
  • Furl
  • LinkaGoGo
  • Ma.gnolia
  • NewsVine
  • Netvouz
  • RawSugar
  • Reddit
  • scuttle
  • Shadows
  • Simpy
  • Smarking
  • Spurl
  • TailRank
  • Wists
  • YahooMyWeb

Commenta

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-Spam Image